Dirotta da Noi

Via Mar della Cina, 183 - 00144 Roma
Telefono: +39 06 5220.6401

I nostri orari:
lunedì - venerdì 09:30–13:30, 14:30–18:30
sabato - domenica Chiuso

Tour Pisa e la Ceramica di Montelupo

Viaggi organizzati Toscana

    Prenota il tuo viaggio di gruppo Pisa e la Ceramica di Montelupo alle migliori tariffe! Sul nostro sito, troverai tutte le offerte selezionate da noi, per poterti garantire il comfort più assoluto con un ottimo rapporto qualità prezzo! 

Prenota in sicurezza

Assistenza e Garanzia dal 1997

Garantiamo la tua vacanza dalla prenotazione al tuo rientro. Prenota in totale sicurezza e alle migliori condizioni economiche. Il 98% dei clienti ci consiglia come Eccellente.

Dal 20 al 22 Maggio 2022 (3 giorni/2 notti)

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF 

1° giorno: ROMA – SAN MINIATO – PONTEDERA/EMPOLI

Ritrovo dei partecipanti in luogo ed ora da convenire e partenza in autopullman G/T riservato. Proseguimento lungo autostrada e sosta lungo la percorrenza per un light lunch libero. Lasceremo la percorrenza autostradale per raggiungere la superstrada per Pisa che ci porterà a San Miniato, arroccato su un colle, a breve distanza dall’Arno e a metà strada tra Firenze e Pisa, che per molti secoli se lo sono conteso. Le origini del borgo, famoso per il prelibato tartufo bianco e la spuma di gota di maiale, risalgono all’epoca etrusco-romana, Nel suo possente castello, nel corso dei secoli, soggiornarono numerosi personaggi di rilievo, come Federico Barbarossa e Papa Gregorio V. Nel medioevo vive un periodo di grande popolarità, prima con l’imperatore Ottone, che ne farà uno dei centri amministrativi imperiali e successivamente con Federico II che vi pose la sede di raccolta dei tributi per l’Italia centrale. San Miniato fu anche un punto di passaggio e sosta sulla via Francigena. La nostra visita, accompagnati dalla guida locale, inizierà dalla Piazza San Domenico, su cui si affaccia l’omonima chiesa consacrata nell’XI secolo e rimaneggiata in quelli successivi. Proseguiremo poi verso la Piazza del Seminario, che ospita il Duomo del 1200, con la sua particolarissima facciata carica di simbolismi. Una piacevole scalinata ci porterà nella parte più alta del borgo, con le sue possenti fortificazioni, la Rocca Federiciana e la Torre simbolo della città. Completeremo la nostra visita con la Chiesa del Santissimo Crocifisso ed il Palazzo Vescovile. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento

2° giorno: PISA

Dopo la prima colazione partenza per Pisa, dove incontreremo la nostra guida locale. Il colpo d’occhio, che si apre dalla Porta di Santa Maria, lascia da secoli senza fiato coloro che si affacciano sul famoso Campo dei Miracoli. La piazza ospita splendidi capolavori quali la famosissima Torre pendente ed il Duomo, un gioiello in stile romanico pisano con al suo interno capolavori quali il pulpito gotico di Giovanni Pisano e la famosa lampada di Galileo. Il Battistero dalla rara forma circolare merita una visita anche solo per ascoltare il fenomeno della riflessione acustica. Entreremo poi nel monumentale camposanto ricco di sculture ed affreschi per gustare la magia di un luogo fuori dal tempo. Un po’ di tempo a disposizione per un light lunch libero nei numerosi locali del centro storico. Nel pomeriggio una passeggiata nel cosiddetto centro mediceo, ci condurrà alla Piazza dei Cavalieri su cui si affaccia il palazzo omonimo, sede della famosa Università La Normale, il Palazzo dell’Orologio con la Torre della fame, tristemente famosa per la storia tragica del conte Ugolino. Raggiungeremo poi i lungarni, dove ci potremo rilassare con una passeggiata fra antichi palazzi e scorci fluviali suggestivi. Rientro in hotel, cena e pernottamento

3° giorno: VICOPISANO - MONTELUPO - ROMA

Prima colazione in hotel e partenza. Arrivo a Vicopisano, un borgo nascosto tra le colline e sede dal medioevo delle più importanti famiglie nobili pisane che hanno lasciato notevoli vestigia. Accompagnati dalla nostra guida locale, potremo scoprire la Rocca del Brunelleschi, il Palazzo Pretorio e la pieve  romanica dell’XI secolo. Dopo la visita raggiungeremo, attraversando campi di uliveti e coltivazioni di kiwi sulla “via dell’olio e del vino delle colline pisane”, un antico casale dove ha sede il Frantoio di Vicopisano dove, dopo le interessanti spiegazioni, potremo assaggiare il famoso olio e acquistare alcuni prodotti del territorio. Proseguimento per Montelupo, la cittadina a pochi chilometri da Firenze che, per la sua particolare storia è un luogo che incarna molti dei tratti tipici della cosiddetta “toscanità”: l’amore per l’arte, l’artigianato di qualità, i paesaggi suggestivi ed un innato spirito di accoglienza. Montelupo è famoso per la produzione della ceramica d’ispirazione ispano-moresca, già importante dal 1200, con colori preponderanti del blu e del verde. Dalla produzione istoriata nacque il decoro Montelupo più famoso, i seicenteschi “arlecchini” a tema satirico. Negli anni ’70 un gruppo di archeologi locali scoprirono la bocca di un grande pozzo riempito di frammenti di ceramica, che diedero la spinta per la creazione del museo che ora è il vanto della città. Tempo a disposizione per un light lunch libero. Nel primo pomeriggio visita del Museo della ceramica che potremo effettuare con i nuovi metodi tecnologici, collegando il nostro cellulare al wifi interno. Scopriremo la storia e le splendide collezioni, che spaziano dal periodo medievale e rinascimentale, per passare alle grottesche e per finire il pezzo più famoso, il vassoio chiamato “il Rosso di Montelupo”, uno dei capolavori della ceramica rinascimentale. Una passeggiata nel Parco Ambrosiano, alla confluenza del Pesa nell’Arno, ci permetterà di ammirare la possente, ma elegante, struttura della omonima villa Medicea. Non potrà mancare una visita ad un piccolo gioiello del panorama commerciale, la Galleria Montelupo, il top nella produzione di ceramica artistica e che crea, come nel ‘300, pezzi interamente realizzati e dipinti a mano. Per i più golosi una sosta per la merenda nella pasticceria storica del centro, per gustare dolci classici o acquistare il “pan bistugio”, una squisita e particolare specialità del luogo. Riprenderemo poi l’autostrada e arrivo a Roma previsto in prima serata.

Informazioni Utili

SUPPLEMENTI E RIDUZIONI

Supplemento camera Singola € 70

HOTEL

Hotel 4* Da Vinci nei dintorni di Pisa, situato in posizione strategica per l'itinerario, dotato di tutti i comfort o similare

AUTOPULLMAN G/T

Pullman G/T locale dotato di tutti i comfort. Posti pullman in 1^e 2^  fila € 40 per persona

NOTE

Itinerario Per motivi organizzativi l’ordine delle visite potrebbe essere modificato mantenendo inalterato il contenuto del viaggio. Eventuali escursioni e/o manifestazioni potranno subire adattamenti/sostituzioni. Problemi alimentari vanno segnalati all’atto della prenotazione. Sarà nostra cura ottenere la disponibilità dai ristoratori. L'attuale Legislazione Italiana/Estera se prevede l’applicazione della City Tax, sarà da pagare in loco  a carico dei partecipanti.

Protocollo di Viaggio: Il tour e’ stato predisposto in osservanza a tutte le normative Governative per emergenza COVID-19; i posti pullman saranno assegnati con il distanziamento previsto ovvero vicini i familiari/conviventi e con distanziamento dagli altri partecipanti. Stessa normativa e’ stata prevista in Sala Ristorante e nelle comuni attività. Ad ogni salita/discesa sull’Autopullman G/T verrà misurata la temperatura di ciascun partecipante. Come da nuovo Decreto Legge n. 127 del 21 settembre 2021, per la partecipazione al viaggio, è richiesto l'obbligo del Green Pass.

GARANZIE DIROTTA DA NOI TOUR

Assistenza continua e dedicata durante il viaggio
Accompagnatore Dirotta da Noi Tour

 

 LA QUOTA COMPRENDE

  • Autopullman G/T per tutta la durata del viaggio
  • Sistemazione in hotel 4* nei dintorni di Pisa nelle camere riservate
  • Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla 1^ colazione dell'ultimo
  • Bevande incluse (acqua minerale e vino locale)
  • Mezza giornata di visita con guida locale a San Miniato il 1° giorno
  • Mezza giornata di visita con guida locale a Pisa il 2° giorno
  • Mezza giornata di visita con guida locale a Vicopisano il 3° giorno
  • Ingresso al Battistero e Camposanto il 2° giorno
  • Ingresso al Museo delle ceramica di Montelupo il 3° giorno
  • Visite ed escursioni come da itinerario
  • Tour Guide System per tutto l'itinerario
  • Accompagnatrice Dirotta Da Noi Tour per tutta la durata del viaggio
  • Vacanza Sicura ed Annullamento viaggio (incluso emergenza COVID-19)

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Pasti e bevande non menzionati
  • Ingressi a musei e/o siti storici non elencati nel "la quota comprende"
  • Extra di natura personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
  • Spese apertura pratica € 50 per camera

Attraversata dal fiume Arno, Pisa si trova in una posizione geografica favorevole: alle pendici del Monte Pisano e a pochi km dal mare. ll suo glorioso passato si respira tra gli stretti ed intricati vicoli con le case torri medievali, nei palazzi rinascimentali che si affacciano sui bellissimi Lungarni, nelle chiese in stile romanico-pisano, sulle mura medievali che la circondano, nella suggestiva cornice di Piazza dei Cavalieri, sino a rivelarsi in tutto il suo splendore nei monumenti e musei in Piazza del Duomo, più conosciuta come Piazza dei MiracoliBattistero, Cattedrale, Torre Pendente e Camposanto Monumentale rappresentano simbolicamente il percorso della vita umana, dalla nascita alla morte. La maestosità e la grandiosità della Piazza mostrano il grado di potenza economica che Pisa come Repubblica Marinara aveva raggiunto nel Medioevo in tutto il Mediterraneo. Del complesso monumentale della Piazza fanno parte anche il nuovo e bellissimo Museo dell’Opera del Duomo e il Museo delle Sinopie. Pisa è anche sinonimo di cultura: la sua Università degli Studi, tra le più importanti e antiche in Italia, risale al 1343, la prestigiosa Scuola Normale Superiore al 1810 grazie a Napoleone Bonaparte. Più recenti, ma sempre a livello di eccellenza, la Scuola Superiore Sant’ Anna e la Area di Ricerca di Pisa del  CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). Nel tempo l’Università di Pisa ha costituito uno straordinario patrimonio, fatto di musei e collezioni oggi raccolte nel Sistema Museale di Ateneo che raccontano le tappe più importanti dell’evoluzione del pensiero scientifico e della stessa cultura europea, da allora a oggi