Dirotta da Noi

Via Mar della Cina, 183 - 00144 Roma | Telefono: +39 06 5220.6401

I nostri orari:
lunedì - venerdì 09:30–13:30, 14:30–18:30
sabato - domenica Chiuso

Hotel a Pesaro: strutture direttamente sul mare, con spiagge dorate e di sabbia fine per una vacanza rilassante

Pesaro, e in generale la Riviera Adriatica rappresentano un punto molto importante della villeggiatura italiana fin dagli anni '50. In particolare, la cittadina, con le sue spiagge di sabbia fine e il limpido mare, rappresenta una delle mete più apprezzate dai turisti provenienti da tutto lo Stivale, con hotel direttamente sul lungomare con camere che offrono un'affascinante vista mare, con tramonti da sogno.

le nostre strutture

Pesaro

Pesaro Hotel President's

Sul bellissimo Lungomare di Pesaro, sorge l'Hotel President's, immerso nella bellezza della Costa Adriatica e a pochi passi ...

€ 994 € 574

vedi dettagli

Qualche informazione aggiuntiva

Pesaro

Gli hotel a Pesaro, nelle Marche, sorgono direttamente sul lungomare della città, in posizione privilegiata e a pochi passi dal centro storico. Gli hotel a Pesaro rappresentano la meta ideale per le vacanze estive, in quanto la città può vantare coste sabbiose e acque limpide che hanno ricevuto come premio l'ambitissima Bandiera Blu della FEE, il riconoscimento che riconosce le località costiere europee che soddisfano criteri di qualità, relativi sia alle acque di balneazione che ai servizi offerti ai villeggianti. Pesaro, è circondata da due colli, quello di San Bartolo e quello di monte Ardizio. Il corso d’acqua più grande è il fiume Foglia, che inizia in Toscana e termina il suo percorso alla foce di Pesaro. Soggiornando negli hotel a Pesaro si potranno visitare molte città vicine, come la caratteristica città adriatica di Ancona, a meno di 100 km, e a sud delle località romagnole di Cattolica, Rimini e Riccione e ad appena 50 km dalla Repubblica di San Marino.

Alcune curiosità

Per risalire alle origini della città di Pesaro bisogna andare indietro nel tempo fino ad arrivare all'età del ferro, quando Pesaro era un piccolo villaggio piceno, come emerso grazie agli scavi archeologici effettuati nel 1977. Il nome della città, Pisaurum in latino, per alcuni deriva dal vecchio nome del fiume Foglia (Isauru o Pisaurus), ma la tradizione del posto, invece, afferma che il nome di Pesaro sia derivato dall'evento storico, avvenuto in epoca romana, quando Furio Camillo, dopo la vittoria sui Galli, ha pesato l'oro (aurum in latino), che i barbari avevano portato via da Roma. Tra i reperti storici più noti e discussi rinvenuti a Pesaro, c'è la stele di Novilara, scritta in lingua picena settentrionale. Essa è stata recentemente tradotta come iscrizione greca arcaica, incisa in un alfabeto che con alcune variazioni era stato adottato da tutti i popoli d'Italia tra il VI e II secolo a.C. Dalla traduzione della stele è stato dedotto che i greci (noti colonizzatori del Mediterraneo) si infiltrarono anche in queste aree, interferendo con le precedenti popolazioni, picene e probabilmente anche umbre ed etrusche. Fu, tuttavia, nel Rinascimento, che la città trovò maggior fioritura; ed è proprio in questo periodo che ci fu un susseguirsi di Signorie che governarono la città: i Malatesta (dal 1285 al 1445) una tra le più potenti famiglie del Medioevo, gli Sforza, (dal 1445 al 1512), il cui dominio fu interrotto da Cesare Borgia che governò Pesaro dal 1500 al 1503, fino a quando non fu consegnata su ordine di papa Giulio II alla famiglia Della Rovere (dal 1513 al 1631), grazia alla quale, la città vide il proprio periodo di maggior fervore culturale; durante i primi anni del loro governo, infatti, vennero costruiti nuovi palazzi pubblici e privati e venne iniziata la costruzione di una nuova cinta muraria per difendere Pesaro dagli attacchi provenienti dal mare. Dopo la morte di Francesco Maria II Della Rovere, nel 1631, la città di Pesaro tornò sotto il controllo del papato che fece della città sede cardinalizia. Nel 1799, in piena età napoleonica, contadini e sanfredisti presero d'assalto la città e la rocca strappandola per qualche mese alla guarnigione. Passeggiare per Pesaro è un vero e proprio salto indietro nel tempo, vivendo e percependo tutte le fasi storiche che l'Italia ha passato fino a diventare una Repubblica. Prenota ora la tua vacanza a Pesaro, relax e cultura ti aspettano con un mare da sogno e spiaggia di sabbia fine.