Dirotta da Noi

Via Mar della Cina, 183 - 00144 Roma | Telefono: +39 06 5220.6401

I nostri orari:
lunedì - venerdì 09:30–13:30, 14:30–18:30
sabato - domenica Chiuso

Villaggi turistici Salento: Le migliori offerte per i villaggi turistici in Salento sul mare

I nostri villaggi turistici in Salento si trovano nella parte più bella della costa salentina e offrono un mare cristallino che non ha nulla a che invidiare a nessun altra spiaggia italiana. Tra queste non si puo far a meno di mensionare Nardò che ci offre spiagge stupende come quella di Sant' Isidoro che con le sue quattro marine, una più stupenda dell'altra ha saputo far emozionare milioni di visitatori da tutti le parti del mondo

Qualche informazione aggiuntiva

Marina di Nardò

I villaggi turistici in Salento tra cui Nardò, offrono oltre al mare meraviglioso, monumenti storici tra i quali la Torre di Sant' Isidoro, fatta costruire dall'imperatore Carlo V in persona. La marina Santa Maria al Bagno, gettonata da chi vuole passare le sue vacanze in tranquillità godendosi il mare. Se il vostro viaggio è improntato alla vita notturna, oltra all' animazione dei villaggi in Salento, non potete non andare nella marina di Santa Caterina, meta ambita da tutti i giovani in cerca di divertimento. Per gli amanti dei paesaggi naturali invece c'è il Porto Selvaggio, che offre scorci fantastici grazie alla sua flora, inserita anche dal FAI tra i 100 luoghi da proteggere in via d'estinzione. Marina di Nardò quindi ci offre tutto quello che si può chiedere da una vacanza. Prenota in uno dei nostri villaggi turistici in Salento.

Potrebbe interessarti

Alcune curiosità

Nei villaggi in Salento, troverete le guide turistiche gratuite che vi racconteranno le tante curiosità della zona. Molto affascinante sono le origini della cittadina di Nardò, che secondo gli studiosi, sicuramente risalgono al VIII- III sec a.C. Il nome fu preso da Nerito, parola che deriva dal termine "acqua" per poi passare al nome Neretum sotto il dominio dei Romani. Dopo la caduta dell' impero, il dominio venne trasferito ai Bizantini, e in seguito ai Normanni. Già a quel tempo divenne una delle stazioni di balneazione più note della regione. Gli influssi Bizantini, sono i più noti nella cittadina, infatti si posso ammirare in quasi tutte le strutture architettoniche del centro. Il centro di Nardò, raggiungibile in poco tempo dai villaggi turistici del Salento, rappresenta uno dei tesori di arte barocca più grande del Salento, grazie alla Piazza Salandra ed alle numerose chiese.