Dirotta da Noi

Via Mar della Cina, 183 - 00144 Roma
Telefono: +39 06 5220.6401

I nostri orari:
lunedì - venerdì 09:30–13:30, 14:30–18:30
sabato - domenica Chiuso

Camping Bari Sardo: noto per storia, testimonianze archeologiche e splendidi panorami

Camping Bari Sardo sono esattamente quello che cerchi per le tue vacanze estive: divertimento, relax, bel mare e spiagge dorate. Vieni a scoprire la Sardegna soggiornando dei nostri Camping Bari Sardo.

le nostre strutture

Bari Sardo

Qualche informazione aggiuntiva

Bari Sardo

Camping Bari Sardo situati in uno dei centri più importanti d’Ogliastra immersi tra colline, vigneti e frutteti, acque trasparenti e spiagge dorate. Zona famosa per l’artigianato tessile dove tappeti, arazzi, coperte e lini arricchiscono palazzi e case, il piccolo borgo di Bari Sardo poco distante dai Camping Bari Sardo è composo da  case rustiche,torri spagnole, ville e chiese come la famosa Chiesa di Nostra Signora di Monserrato, una delle più belle dell’Isola, ricca di marmi pregiati o la Chiesa di Santa Cecilia, situata nella vicicna locaitò di sa Marina. 

Potrebbe interessarti

Alcune curiosità

I Camping Bari Sardo situati sulla costa centro-orientale della Sardegna in una zona ricca storia, natura, dove è possibile ammirare dei veri gioielli di questo territorio. Simbolo di Bari Sardo è la torre di Barì, realizzata su scogli a picco sul mare dagli aragonesi, alta quasi 13 metri, veniva utilizzata per controllare circa 15 chilometri costieri tra i capi Bella Vista e Sferracavallo. La Torre divide il litorale in due parti: a nord il mari de is ominis (mare degli uomini), a sud il mari de is feminas (mare delle femmine), poichè dopo la guerra i due tratti erano frequentati in modo distinto da uomini e donne. Nei dintorni della Torre troviamo alcune delle più belle spiagge della zona a sud sa Marina Tramalitza caratterizzata da sabbia chiara e mare cristallino con sfumature verdi. Da non perdere la splendida spiaggia di Cea, con fondale basso e scogli levigati circondati da sabbia soffice e bianca che conducono al mare turchese e smerando di questo territorio.